Organizza una raccolta

Perché impegnarsi nel riciclaggio degli occhiali?

120 milioni di persone nel mondo soffrono per difetti alla vista correggibili semplicemente grazie a un paio di occhiali, ma sono milioni quelli che non possono permetterseli.

La Raccolta di Occhiali Usati è facile da organizzare ed è gratificante. Gli occhiali raccolti e donati aiutano a migliorare la qualità della vita di bambini e adulti a basso reddito in tutto il mondo, ma anche in Italia.

Persone che, potendo vedere correttamente, potranno frequentare una scuola, vivere una vita produttiva nel lavoro e sostenere la propria famiglia.

 

Scatola espositore (Kit e Mini-Kit Raccolta Occhiali)

Raccoglitore da pavimento da 90 litri (Kit Raccoglitore da pavimento)

Guida alla Raccolta di Occhiali Usati
in 10 passi.

1° passo: Trova il socio giusto
Individuate un socio del Club attivo e affidabile e incaricatelo quale responsabile dell‘organizzazione e gestione della raccolta degli occhiali usati, garantendo l’impegno del Club a favore del service anche per gli anni successivi.

2° passo: Procurati il materiale necessario
Decidete quali strumenti il Club utilizzerà per un’efficace raccolta. Potete decidere di realizzare autonomamente i contenitori e tutto il materiale promozionale necessario per far funzionare al meglio il service oppure, molto più semplicemente, potete sceglierli  e acquisirli versando un contributo e compilando il modulo.

3° passo: Individua i punti di raccolta
Determinate i luoghi più opportuni dove collocare i contenitori per la raccolta. Chiedete ovviamente prima l’autorizzazione a installarli spiegando i vantaggi che questo service offre dal punto di vista umano e sociale. Ecco alcuni punti di raccolta suggeriti:

• Farmacie

• Studi e strutture mediche

• Bar, ristoranti e luoghi di ritrovo

• Negozi in genere

• Studi professionali

• Biblioteche, Librerie

• Centri sportivi e ricreativi

• Banche, Assicurazioni

• Supermercati

• Luoghi di culto

• Stazioni ferroviarie

• Uffici istituzionali , ecc.

Segnalate sempre i Punti di Raccolta scelti compilando il modulo.
Il Centro inserirà i Punti di Raccolta sul sito, a disposizione
di tutte le persone interessate a donare i propri occhiali usati.

4° passo: Spiega che tipo di occhiali servono
Segnalate agli esercenti dei Punti di Raccolta che, per questo service, servono diverse tipologie di occhiali : per adulti e per bambini, sia maschi che femmine, principalmente occhiali da lettura, ma anche occhiali da sole (perché difendono dai raggi ultravioletti), graduati e non.

5° passo: Non dimenticarti la promozione
Pubblicizzate sul territorio ogni vostra iniziativa, attraverso:

l’affissione di manifesti e locandine abbinata alla distribuzione
di volantini e pieghevoli messi a disposizione dal Centro Occhiali;

l’inserimento sui vari “social” e sui siti sia distrettuali che di club;

l’organizzazione di una raccolta in occasione di eventi Lions (congressi, Lions Day) o di eventi locali (fiere patronali, ecc.);

presentazioni nelle scuole sul tema “vista” che incoraggino gli studenti a partecipare alla raccolta, anche in famiglia.

6° passo: Cura il posizionamento dei raccoglitori
Determinate, all’interno dei punti di raccolta, dove collocare il contenitore, le locandine e i pieghevoli promozionali scegliendo posizioni visibili anche dall’esterno e facilmente accessibili.
Spiegate i vantaggi che questo service offre ai fini dell’immagine, non solo a chi lo effettua, ma anche a chi dà l’opportunità -e un po’ del proprio spazio e di impegno- per poterlo realizzare.

7 ° passo: Seleziona gli occhiali prima della consegna
Preparate gli occhiali prima di consegnarli o inviarli al Centro Raccolta, rimuovendo: custodie, astucci e contenitori vari, occhiali rigati, rotti o non completi, lenti da tagliare ma non in coppia, lenti già tagliate, montature con lenti neutre non solari e altro materiale (cordoncini, panni di pulizia, ecc.).
Imballate gli occhiali in contenitori di cartone alternando strati di occhiali separati tra loro da fogli di carta. Non imbustate singolarmente gli occhiali. La spedizione è a carico del club.

8° passo: Gestisci i flussi di raccolta e consegna
Tutti i contenitori devono essere svuotati almeno una volta al mese o con maggiore frequenza, se necessario.
Il nome del responsabile di Club per la raccolta e i suoi recapiti devono essere resi noti all’esercente, per il ritiro del materiale raccolto o per altre problematiche.
Tenete presente che molte persone (lions e non) già aiutano a raccogliere occhiali anche solo in famiglia o fra amici e conoscenti, senza bisogno di strumenti e con significativi risultati.

9° passo: Sostieni sempre il Centro Occhiali Lions
… perché raccogliere gli occhiali usati non è sufficiente!
Il servizio si completa e si realizza solo nel momento della consegna dell’occhiale a chi ne ha bisogno, in Italia e nel mondo.
Il Centro Occhiali Usati si rivolge ai Lions Club per chiedere un aiuto che serva sia per il funzionamento del laboratorio che seleziona, lava, cataloga e spedisce gli occhiali usati, sia per coprire i costi di spedizione nei Paesi destinatari.
La Raccolta Occhiali Usati, fiore all’occhiello dei service Lions , si finanzia per la gran parte con il contributo dei Club.

10° passo: Ricordati l’importanza della reportistica
Registrate sempre il numero di occhiali raccolti (per punto di raccolta), il numero di quelli consegnati e le relative date.
Relazionate sui vostri service di raccolta occhiali usati attraverso il “Rapporto sulle Attività Lions” di MyLCI. ondividete i risultati finali con tutti i soci, con gli officer distrettuali e con gli altri club.

Scarica la Guida alla Raccolta di Occhiali Usati in 10 passi